rotate-mobile
Cronaca Jesolo

Rapina a Jesolo, donna scaraventata a terra in casa da coppia di malviventi

Il colpo nel tardo pomeriggio di martedì in una villetta dove vive una 62enne, madre di un noto albergatore della zona. I ladri se ne sono andati via con un bottino di circa 1.500 euro

Altra rapina nel Veneto orientale. Altra violenza. Stavolta alcuni malviventi sono entrati in azione nel tardo pomeriggio a Jesolo, nella villetta in cui vive una donna 62enne, madre di un noto albergatore della zona. I banditi, una coppia, subito dopo aver fatto irruzione hanno scaraventato la donna a terra, salvo poi aiutarla a rialzarsi intimandole il silenzio.

"Se stai zitta non ti faremo nulla", hanno detto i ladri, che parlavano con uno spiccato accento locale. Il volto travisato. Una volta che hanno vinto le resistenze della donna, i malviventi hanno avuto gioco facile nel rovistare dappertutto in casa portandosi via un bottino di circa 1.500 euro. Sul posto sono intervenuti gli operatori del commissariato locale. La malcapitata avrebbe riportato la frattura di una spalla.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina a Jesolo, donna scaraventata a terra in casa da coppia di malviventi

VeneziaToday è in caricamento