menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Entra nel negozio a San Marco e rapina la commessa col coltello

Il colpo sabato pomeriggio a due passi dal "salotto" del centro storico. Delinquente in fuga con più di mille euro tra merce e contanti

Entra nel negozio "That's Italia" in calle Bombassei vicino a San Marco e rapina la commessa con un coltello. Un colpo rocambolesco quello messo a segno da un uomo dalla carnagione olivastra sulla quarantina sabato pomeriggio. Come riporta la Nuova Venezia, l'aggressore è entrato all'interno dell'esercizio come un normale cliente chiedendo di acquistare oggetti per quasi trecento euro. Per pagare ha esibito una banconota da cinquecento euro, cui è seguito un resto di poco più di duecento euro. Fin qui tutto normale. A un certo punto, però, approfittando di un momento di distrazione della dipendente, l'uomo si è riappropriato della sua banconota. Oltre che del resto e della merce che stava acquistando.

Scoperto, per evitare di dover riconsegnare tutto alla donna ha estratto dalla tasca dei pantaloni un coltello e l'ha puntato dritto contro la sua interlocutrice. Minacciandola. Dopodiché la fuga per le calli del centro storico. Per un bottino che a conti fatti, tra oggetti e contanti, supererebbe di poco i mille euro. L'allarme è stato lanciato alla polizia a un'ora e mezza dal colpo, di conseguenza le Volanti lagunari non hanno potuto far altro che raccogliere la testimonianza della malcapitata.

Le indagini ora proseguono cercando di raccogliere indizi utili attraverso i filmati della videosorveglianza. Il delinquente è infatti entrato nell'esercizio, appartenente a una catena internazionale, a volto scoperto. Forse consapevole di essere per ora con la fedina penale pulita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento