menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pistola puntata in sala-giochi Paura a Mira, rapinata la titolare

Il colpo è stato messo a segno venerdì attorno alle 22.30 alla "Jolly" di Oriago, i malviventi sono fuggiti con l'incasso: si parla di 2.500 euro

“Dacci i soldi”. Pochi fronzoli e tanto terrore, venerdì sera alla sala giochi “Jolly” di Oriago. Una coppia di malviventi ha rapinato la titolare alle dieci e mezza di sera, puntando due pistole e facendosi consegnare il denaro. I rapinatori erano entrambi incappucciati, oltre che armati. Come riporta Il Gazzettino, la titolare è una donna cinese di 37 anni residente a Martellago.

Pare che i due rapinatori avessero un accento dell’est, la donna non ha potuto fare altro che consegnare l’incasso: si parla di circa 2.500 euro. I due malviventi sono poi fuggiti a piedi per poi far perdere le proprie tracce, è probabile che un terzo complice stesse attendendo fuori in macchina.

E’ stata la donna a lanciare l’allarme chiamando il 112. I militari dell’Arma hanno pure attivato diversi posti di blocco in zona, ma i delinquenti si erano già dileguati. Gli uomini del Nucleo investigativo hanno effettuato i rilievi di rito, importanti elementi potrebbero arrivare dalle telecamere di videosorveglianza della zona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento