menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Assalto in sala giochi con la pistola puntata: rapina a Sottomarina

Una coppia di banditi si è fatta consegnare circa mille euro prima di fuggire in auto. I carabinieri vagliano le immagini delle telecamere

Assalto in sala-giochi con le pistole puntate. Passamontagna sul volto, arma in pugno e bottino da un migliaio di euro. Rapina-lampo l’altra sera attorno alle 23 all’Admiral Club 2 di Sottomarina, dove clienti e gestori hanno passato alcuni minuti di vero terrore. Come riporta Il Gazzettino, per la sicurezza ostentata i due rapinatori sono apparsi dei professionisti.

Avevano circa 30-35 anni e un chiaro accento meridionale, hanno intimato di consegnare tutti i soldi in cassa e pare siano fuggiti a bordo di un’automobile. Prima di fuggire si sono fatti consegnare anche i cellulari delle due commesse, giusto per ritardare l’arrivo delle forze dell’ordine.

Quando l’allarme è arrivata alla centrale operativa dei carabinieri, dunque, la coppia di rapinatori si era già dileguata. Immediatamente è scattato il blocco delle strade, ma non è bastato. Indizi molto utili per le indagini potrebbero arrivare dalle immagini di alcune telecamere di videosorveglianza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento