rotate-mobile
Cronaca Jesolo / Via Aleardo Aleardi

Assalto con coltello alla sala scommesse di Jesolo: bandito armato fugge con i soldi

Il colpo nella notte tra mercoledì e giovedì in un esercizio di via Aleardi. Bottino di 2mila euro. Il gestore, di nazionalità cinese, non ha opposto resistenza. Il ladro è scappato

E' entrato nella sala slot "Book of Win" di via Aleardi e ha subito puntato un coltello contro chi si trovava dietro il banco, intimandolo di consegnargli i soldi dell'incasso. Rapina armata nella notte tra mercoledì e giovedì in una sala da gioco di Jesolo situata all'angolo tra via Aleardi e via Aquileia.

Bandito solitario

Secondo le prime informazioni, un bandito solitario, travisato con una calzamaglia e con una lama in mano, si è fatto consegnare il denaro custodito nel registratore di cassa. Si tratterebbe di circa 2mila euro. Poi sarebbe fuggito a piedi facendo perdere le proprie tracce: è possibile che nelle vicinanze ci fosse un complice in attesa su un'auto per agevolare la fuga.

carabinieri notte ok san dona-2-2-2-2

Indagini in corso

Il malvivente ha colpito poco dopo le 2: sul posto si sono portati i carabinieri della compagnia di San Donà e della stazione di Jesolo, che giovedì mattina stavano ancora conducendo gli accertamenti del caso. E' stato ascoltato il responsabile della struttura, di nazionalità cinese: si trovava proprio lui nella sala al momento dell'irruzione del delinquente. Nell'immediatezza sono intervenute anche le pattuglie dell'istituto di vigilanza CDS. Al vaglio per le indagini le telecamere di sorveglianza della zona, oltre che i filmati interni dell'esercizio. Per fortuna l'aggredito non ha opposto resistenza, di conseguenza non si sono registrati feriti.
 

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assalto con coltello alla sala scommesse di Jesolo: bandito armato fugge con i soldi

VeneziaToday è in caricamento