menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina con pistola al supermercato Scappano in moto con l'incasso

Due banditi sono entrati nell'Alì di Chirignago lunedì pomeriggio. Indossavano i caschi, c'è stato un inseguimento dei carabinieri ma sono riusciti a fuggire

Paura nel supermercato Alì di Chirignago, dove nel tardo pomeriggio di lunedì è andata in scena una rapina a mano armata. Due uomini con i volti coperti dai caschi si sono introdotti nella struttura di via Fratelli Cavanis e hanno puntato una pistola contro i dipendenti, intimandoli di consegnare l'incasso della giornata. Per i cassieri non c'è stato altro da fare se non obbedire agli ordini dei malviventi, che nel giro di pochi istanti hanno arraffato tutto il possibile e se la sono data a gambe verso l'esterno.

La fuga è stata istantanea, anche perché i banditi viaggiavano a bordo di una potente moto che si è presto dileguata facendo perdere le proprie tracce. A nulla è servito il tempestivo intervento dei carabinieri, che hanno tentato l'inseguimento del mezzo senza però riuscire a fermare i criminali. Al gestore del supermercato non è rimasto che sporgere denuncia ai militari, mentre l'ammontare del bottino è in corso di quantificazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento