Rapina al supermercato, punta la pistola al cassiere e si fa consegnare l'incasso

L'episodio al Prix di Mirano nel giorno della Vigilia di Natale: bottino di quasi 2mila euro

(Google Maps)

Un uomo è entrato il 24 dicembre, giorno della vigilia di Natale, al supermercato Prix di via Pertini a Mirano e, pistola alla mano, ha portato via l'incasso della giornata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La rapina

L'episodio in pieno pomeriggio, attorno alle 16. Il bandito, a viso parzialmente coperto, si è recato alle casse del supermercato e con l'arma in mano ha minacciato il cassiere per farsi consegnare il denaro contenuto nel registro di cassa. Ha ottenuto un bottino di 1800 euro. Una volta con i soldi in mano il rapinatore è fuggito con una bicicletta, facendo presto perdere le sue tracce. Sul caso stanno indagando i carabinieri. Il danno è coperto da assicurazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa succede al corpo se si eliminano i carboidrati?

  • Elezioni comunali Venezia 2020: liste, simboli e candidati

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Elezioni 2020: Zaia storico sfiora il 77%, la sua civica al 44,63%

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

  • Sei comuni rinnovano il sindaco e il Consiglio: i risultati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento