Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

Scariche elettriche e pugni al tassista per rapinarlo: 17enne arrestata, fidanzato denunciato

Una minorenne e il fidanzato 38enne di Marghera sono i responsabili del colpo avvenuto lo scorso 3 ottobre a Padova

Una ragazzina di 17 anni e un uomo di 38, entrambi di Marghera. Sono loro i due autori della rapina avvenuta la notte dello scorso 3 ottobre ai danni di un tassista padovano. L'uomo era stato aggredito dai due, armati di uno storditore elettrico. La coppia è stata identificata dalla squadra mobile di Padova: il 38enne è stato denunciato, mentre la minorenne è finita in carcere.

L'aggressione

Armati di un taser-storditore elettrico, i due erano saliti a bordo del taxi condotto dal 58enne e, una volta dentro, lo avevano derubato del telefono. La 17enne, seduta alle spalle del taxista, improvvisamente lo aveva preso per i capelli e tirato verso di lei, colpendolo alla schiena con delle scariche elettriche utilizzando un taser. Vista la resistenza da parte del tassista, la giovane l'aveva colpito più volte anche con scariche dirette al volto mentre il complice (il fidanzato 38enne), seduto sul sedile anteriore a fianco del conducente lo prendeva a pugni in faccia. Dopo aver sottratto alla vittima un iPhone, la coppia era scappata.

Le indagini

Con una testimonianza alla mano, dall’esame dei contenuti video e audio captati all'interno del taxi durante le fasi della rapina (per quanto i due risultassero parzialmente irriconoscibili, indossando la mascherina, quei file hanno consentito di appurare fin da subito che parlavano romeno ed erano una coppia) e dall'analisi dei tabulati telefonici gli investigatori sono riusciti a dare un volto e un nome ai rapinatori, che sono stati raggiunti da una perquisizione domiciliare. Durante l'operazione la polizia ha sequestrato i loro cellulari e un taser compatibile con quello usato durante il colpo, oltre che un giubbotto indossato dall'uomo all'interno del taxi. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scariche elettriche e pugni al tassista per rapinarlo: 17enne arrestata, fidanzato denunciato

VeneziaToday è in caricamento