menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina una donna del cellulare, rincorso e bloccato dai cittadini

Un 40enne è finito in manette giovedì pomeriggio in piazzale della Concordia a Marghera. Poco prima aveva derubato una giovane in piazza Sant'Antonio

Rapina una giovane del cellulare, ma viene rincorso dai cittadini e infine arrestato dalla polizia. Un delinquente di 40 anni non ha messo in conto evidentemente la reazione di chi ha subito l'aggressione, perpetrata un quarto d'ora prima delle 15 di giovedì in piazza Sant'Antonio a Marghera. A un certo punto una giovane di origini dell'Est Europa era stata avvicinata dal malvivente, che poi le aveva strappato di dosso il telefono cellulare. A quel punto la derubata si è messa a rincorrere il rapinatore fino a piazzale Rossarol, non molto distante, dove ha chiesto aiuto a un passante.

Quest'ultimo, chiamando prima il 113, ha continuato l'inseguimento con un suo amico, facendo salire sulla propria auto la donna e riuscendo a fermare il quarantenne in piazzale della Concordia. Messo alle strette, l'aggressore ha riconsegnato il cellulare alla vittima. Dopodiché per lui è scattato l'arresto, al termine degli accertamenti ultimati in questura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Attualità

Federica Pellegrini stasera al Festival di Sanremo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento