menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La filiale Unicredit rapinata

La filiale Unicredit rapinata

Rapina a San Donà, banditi armati di taglierino svaligiano filiale Unicredit

Il colpo stamattina in via Carlo Vizzotto. Tre malviventi sono entrati nella banca e si sono impossessati di una cassetta di sicurezza che conteneva circa 5mila euro. Poi la fuga

Hanno minacciato le cassiere armati di taglierino e si sono portati via una cassetta di sicurezza con all'interno banconote in euro e in valuta straniera. Momenti di terrore stamattina alla filiale Unicredit di San Donà di Piave di via Carlo Vizzotto, al civico 83. Un malvivente, il volto parzialmente coperto da un berretto, ha varcato l'ingresso, permettendo così anche a due complici di entrare nella banca.

Che fosse una rapina lo si è capito subito. A differenza del primo malvivente, infatti, gli altri due avevano il volto completamente travisato da passamontagna. In pochi istanti la batteria si è diretta nell'area degli sportelli e, sempre minacciando i presenti con dei taglierini, si sono fatti consegnare la cassetta.

Dopodiché sono scappati via, salendo a bordo di una Fiat Punto rubata sabato scorso. La stessa auto è stata poi ritrovata dai carabinieri in via Grassi. Dei banditi, naturalmente, neanche l'ombra. I quattro avevano predisposto in anticipo la classica "staffetta", lasciando sul proprio itinerario un'auto "pulita" per poter continuare a scappare senza dar adito a sospetti. Il bottino ammonta a circa 5mila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento