menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minacciato per strada a Bologna e rapinato della bicicletta: presi i responsabili

Brutta esperienza per un giovane veneziano che si trovava nel capoluogo emiliano insieme a degli amici del posto. È stata chiamata la polizia, che ha rintracciato e denunciato 2 persone

Tre giovani, uno dei quali veneziano, vittime di una rapina per strada a Bologna nella serata di lunedì. Degli sconosciuti si sono avvicinati a loro, mettendo quasi subito in chiaro le proprie intenzioni: hanno preteso soldi a suon di minacce, finendo per derubare i malcapitati di una bicicletta. L'episodio, avvenuto intorno alle 21.30, si è concluso più tardi con un paio di denunce.

Rapina per strada

Protagonisti un veneziano di 23 anni e due bolognesi di 22. Secondo quanto ricostruito dalla polizia, la rapina si sarebbe consumata al termine di una richiesta di denaro sotto minaccia. I due aggressori sono entrati in azione in pieno centro, nella galleria Due Torri, e, con una scusa, hanno chiesto al gruppetto 15 euro. La pretesa sarebbe stata accompagate da minacce di morte, proferite verbalmente ma senza mostrare armi né altri strumenti pericolosi.

Intervento della polizia

A quel punto uno degli aggrediti ha deciso di fuggire, mentre gli altri due hanno fronteggiato i rapinatori. Questi, non riuscendo a ottenere i soldi, hanno strappato alle vittime una bicicletta e se ne sono andati. Nel frattempo le vittime hanno chiamato la polizia: gli agenti delle volanti si sono messi sulle tracce dei sospetti e li hanno trovati poco dopo, anche grazie ad altre segnalazioni, bloccandoli non distante, in via Galliera. Identificati e perquisiti, sono risultati essere entrambi italiani e bolognesi, rispettivamente di 28 e 38 anni, con diversi precedenti alle spalle. Per entrambi è scattata una denuncia per rapina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento