Organo, parte la nona rassegna d'autunno con interpreti di spicco

Cinque appuntamenti in programma, a partire da domenica 22 settembre. Ultimo concerto il giorno di Ognissanti

Prende il via domenica 22 settembre 2019 nella chiesa di Santa Rita a Mestre la stagione concertistica promossa dall’associazione culturale Grande Organo, con cinque eventi ad ingresso libero: dal momento dantesco alla commemorazione del 500° anniversario della prima circumnavigazione del globo compiuta dal vicentino Antonio Pigafetta, dal duo organo e soprano Mazzanti-Cigna per finire con le improvvisazioni all'organo di Roman Hauser, grande ospite internazionale, che si diletterà su temi proposti dal pubblico. Tutti i concerti avranno inizio alle 17 e saranno ad ingresso libero.

Un ventaglio di proposte

«Anche con questa rassegna d’autunno - spiega il direttore artistico, il maestro Andrea Albertin - ci proponiamo di offrire un ventaglio variegato di proposte così da poter intercettare i gusti di un pubblico ampio, fatto certamente di appassionati della musica organistica, ma non solo. Durante i 5 appuntamenti ci sarà la possibilità di fare un percorso nella storia della musica, ascoltando l’esecuzione di autori più noti, come Mendelssohn, Rossini, Verdi, ad autori meno noti che hanno scritto pagine importanti per organo. La musica, quella con la m maiuscola, sarà la vera protagonista, grazie anche all’intervento di interpreti di assoluto livello».

Il programma

Il concerto inaugurale sarà tenuto da Luca Benedicti. Valente concertista internazionale, e direttore artistico di due importanti rassegne organistiche, propone un repertorio di sicuro gradimento per il pubblico con un programma curioso ma anche in grado di mettere in rilievo le sonorità sinfoniche del grande organo Tamburini. Il secondo concerto, domenica 29 settembre, darà un quadro della produzione sacra e organistica tra 800 e 900. Un programma, quello che sarà eseguito da Alessandra Mazzanti all’organo e Paola Cigna, soprano, ricco di interesse per la presenza di composizioni di celebri autori quali Rossini Verdi e Puccini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'ospite internazionale

Roman Hauser sarà l’ospite internazionale domenica 13 ottobre. Titolare del grande organo della Chiesa dei Gesuiti a Vienna, svolge una intensa attività concertistica internazionale. Il programma comprende tre capolavori del post romanticismo francese, inglese e svedese. Chiude il concerto una serie di improvvisazioni su temi proposti dal pubblico. Il quarto concerto, domenica 20 ottobre, prevede un dialogo a due voci tra la lettura di alcune pagine scelte della divina commedia e l’esecuzione all’organo di brani di Max Reger. In occasione della festa di Ognissanti, venerdì 1 novembre, la rassegna proporrà un concerto dei Pueri Cantores del Veneto, tra i migliori cori di voci bianche in Italia, diretti da Roberto Fioretto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuove restrizioni “leggere” in Veneto: ordinanza all’orizzonte

  • L'auto finisce fuori strada: morto 22enne di Noventa di Piave, due feriti gravi

  • Blitz della polizia al centro sociale Rivolta di Marghera

  • Tamponamento e incendio in autostrada A4: tratto chiuso e code

  • Coronavirus, i numeri di oggi in Veneto e provincia di Venezia

  • Nicolò, «atleta e professionista in campo e nella vita». Il ricordo degli amici

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento