rotate-mobile
Cronaca Jesolo

Gli ruba la bici da 4 mila euro mentre fa compere, lavoratore stagionale blocca il ladro

È successo lunedì nella zona del lido centrale di Jesolo. Gli agenti della polizia locale sono risaliti al proprietario con l'aiuto dell'Aja

La collaborazione tra istituzioni, cittadini e associazioni di categoria ha permesso di restituire una bicicletta del valore di 4 mila euro rubata ad un turista 50enne di nazionalità austriaca, ospite di una struttura ricettiva della città di Jesolo.

Il furto risale a lunedì scorso, quando l'uomo era impegnato in alcuni acquisti in un negozio della zona del lido centrale. Il ladro avrebbe approfittato dell'assenza del legittimo proprietario per impossessarsi della bicicletta, controllato però a debita distanza da un lavoratore stagionale di nazionalità straniera: vista la scena, l'uomo gli è subito corso dietro, riuscendo a recuperare il mezzo e consegnarlo alla polizia locale; nello specifico, ha riportato la bici presso il negozio in cui era parcheggiata, ma il proprietario si era gia allontanato. La commessa ha quindi allertato una pattuglia della Municipale, che ha preso in carico il velocipede e avviato i dovuti accertamenti.

Non essendo ancora stato denunciato l'episodio, la polizia locale ha avviato le indagini per risalire al proprietario, in collaborazione con l'associazione jesolana degli albergatori (Aja), nella speranza che il turista alloggiasse in una struttura del litorale. Fortuna ha voluto che fosse proprio così: l'uomo, incredulo, si è recato venerdì scorso alla casa del turismo di Jesolo per recuperare la bici; prima della riconsegna, gli agenti hanno verificato che l'uomo avesse effettivamente una copia delle chiavi del lucchetto che era rimasto ancora legato alla sella.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli ruba la bici da 4 mila euro mentre fa compere, lavoratore stagionale blocca il ladro

VeneziaToday è in caricamento