rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Statua in bronzo affiora in laguna, recuperata alla Celestia era in acqua da 2 giorni

I vigili del fuoco allertati da alcuni cittadini sono intervenuti nel tratto di laguna cha va verso il Lido per recuperare la scultura alta più di due metri. Al vaglio le cause

Una statua in bronzo alta più di due metri è stata recuperata giovedì dai vigili del fuoco di Venezia, in laguna. A dare l'allarme segnalando la presenza della scultura parzialmente affiorante dall'acqua, i cittadini, che l'hanno avvistata negli ultimi due giorni, nel tratto lagunare che dalla fermata del vaporetto Actv della Celestia arriva fino al Lido.

Non è chiaro di preciso come la scultura sia potuta finire in acqua, dove sarebbe rimasta circa un paio di giorni prima di essere recuperata, assieme al suo piedistallo. L'ipotesi più probabile al momento, secondo i vigili del fuoco, è che che si sia staccata dal pontile e si finita spontaneamente in laguna.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Statua in bronzo affiora in laguna, recuperata alla Celestia era in acqua da 2 giorni

VeneziaToday è in caricamento