Cronaca Giudecca

Redentore, ripartenza in sicurezza: da martedì prenotazioni online per barche e rive

Nei primi giorni prenotazioni con priorità ai residenti. I partecipanti dovranno avere il green pass, saranno allestiti punti tamponi temporanei in città

Il Comune di Venezia ha comunicato le modalità per la partecipazione allo spettacolo pirotecnico del Redentore, uno degli appuntamenti più attesi in assoluto, in programma nel bacino di San Marco la sera di sabato 17 luglio. La macchina organizzativa, attiva da settimane, ha definito una serie di linee guida approvate oggi nel corso del comitato provinciale di ordine e sicurezza pubblica, presieduto dal prefetto Vittorio Zappalorto.

Redentore in barca

L'invito principale è di seguire lo spettacolo dall’acqua, via barca. Sarà necessaria la prenotazione a questo link, la conservazione della lista dei passeggeri per i 14 giorni successivi (per il contact tracing) ed il mantenimento del distanziamento sociale a bordo. La capienza del natante è limitata all’80% in caso di non conviventi. Le aree di ormeggio saranno suddivise per tipologia. Non sarà consentito l’ormeggio “a lai” tra imbarcazioni se non con adeguati sistemi che garantiscano il distanziamento.

Da terra

Ai fuochi si potrà assistere anche da terra, dalle rive più vicine: Zattere, piazzetta San Marco, riva degli Schiavoni, Giudecca. L'accesso sarà con prenotazione obbligatoria a questo link ed esibizione del green pass (15 giorni dopo la prima vaccinazione o con tampone con esito negativo nelle 48 ore prima). Per agevolare i partecipanti saranno istituiti dei punti tamponi temporanei in Giudecca e a San Marco, oltre ad un vaporetto ormeggiato in Canal Grande a Rialto; inoltre, sarà prolungato l'orario di apertura del punto tamponi della Croce Rossa alla stazione ferroviaria.

Priorità ai residenti

Dalla mattina di martedì 13 luglio sarà disponibile sui siti di www.comune.venezia.it e www.veneziaunica.it la pagina dedicata alle prenotazioni, che conterrà tutte le informazioni ed una sezione Faq dedicata. Nelle giornate di martedì e mercoledì sarà data priorità di prenotazione ai residenti del comune di Venezia: in particolare, nelle rive della Giudecca fino a mercoledì potranno registrarsi solo i residenti dell’isola. Per chi è residente, ospite in albergo o chi ha prenotato in un pubblico esercizio nelle aree ad accesso limitato, il passaggio sarà consentito, previa esibizione del documento d’identità per i residenti, o della prenotazione. Nelle prossime ore sarà pubblicata anche l'ordinanza congiunta del Comune, capitaneria e provveditorato.

Il comitato provinciale ha sottolineato lo sforzo di tutte le istituzioni per effettuare una manifestazione in sicurezza, chiedendo a tutti collaborazione e rispetto delle regole.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Redentore, ripartenza in sicurezza: da martedì prenotazioni online per barche e rive

VeneziaToday è in caricamento