menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“Chioggia: storia, mare e laguna”, la nuova OGD che punta alla qualità del turismo

Promossa dal Comune di Chioggia e da diversi enti privati, la nuova ODG veneta è stata riconosciuta dalla Regione Veneto. Obiettivo: consolidare l'offerta turistica della città costiera

Organizzazioni di Gestione della Destinazione, più semplicemente OGD. Si tratta di veri e propri presidi delle diverse destinazioni, che grazie alla collaborazione tra soggetti pubblici e privati governano lo sviluppo dei prodotti turistici, il consolidamento dell'offerta, l'accoglienza dei turisti, la promozione e la coomercializzazione dei "prodotti" della destinazione. Per migliorare tutti i vari aspetti turistici, la Regione Veneto ha ufficializzato la nascita di una nuova organizzazione nel Veneziano, la "Chioggia: storia, mare e laguna".

"In uno scenario di costante evoluzione della domanda turistica - ha sottolineato marino Finozzi, assessore regionale al turismo - la Regione del Veneto ha opportunamente rinnovato e ridefinito la governance del settore, ponendo al centro il turista e affidando agli operatori il compito di costruire e proporre un’offerta capace di essere competitiva sui mercati internazionali. Al turista devono essere offerti la miglior accoglienza, il miglior soggiorno e il miglior prodotto complessivo possibile, inteso come risorse, infrastrutture e servizi, grazie al lavoro d’insieme svolto da chi ha competenze in un ambito territoriale turistico".

Le ODG devono avere come obiettivo l’organizzazione di una o più delle seguenti attività: la governance del territorio, organizzazione, gestione e aggiornamento delle informazioni sull’offerta turistica locale, qualificazione dei servizi e dei prodotti turistici della destinazione, nonché creazione e sviluppo di sinergie e forme di cooperazione fra soggetti pubblici e privati coinvolti nel governo della destinazione e dei prodotti turistici.

La creazione di “Chioggia: storia, mare e laguna”, appartenente al Sistema Turistico Tematico “Mare e Spiagge”, è stata promossa e coordinata dal Comune di Chioggia e da alcuni soggetti privati, tra cui ASA associazione Sottomarina albergatori, ASCOT associazione commercio operatori del turismo, Made in Chioggia associazione di promozione del territorio, Mare Blu Island Green associazione affittacamere, Confesercenti Chioggia, Consorzio “Lidi di Chioggia”, Egolabor società cooperativa sociale, OTIV operatori turistici di Isola Verde, Pro Loco “Chioggia Sottomarina”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento