menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Merito e trasparenza sul web: aggiornate le regole per i contributi

Il Comune di Venezia ha deliberato la nuova normativa in materia di sovvenzioni alle associazioni. Sopra i mille euro va tutto pubblicato sul sito

Patrocini, sovvenzioni e contributi, un po' di ordine: il commissario del Comune di Venezia, Vittorio Zappalorto, ha approvato giovedì il nuovo regolamento per la concessione dei vari vantaggi (economici e non) e dell'albo delle associazioni. Gli ultimi testi scritti in merito risalgono infatti al 1991 e al 1997.

Le forme di sostegno vengono concesse ad attività culturali, educative, istituzionali, sportive, socio-assistenziali, di tutela dell'ambiente, delle specie animali del territorio e dei beni comuni, nonché di protezione civile. Varie le tipologie di sostegno: si va dalla concessione del patrocinio, alla concessione del patrocinio con contributo finanziario; dal solo contributo finanziario alla compartecipazione nell'organizzazione dell'evento.

Per quanto riguarda i contributi, il regolamento fissa con precisione i termini: dopo la definizione delle risorse finanziarie da destinare alle varie direzioni, viene emanato un bando / avviso pubblico semestrale per l'ottenimento dei contributi o di altri vantaggi, con criteri precisi per attribuire il punteggio di assegnazione, in relazione all'attività dell'associazione o al singolo progetto. Tutti gli atti relativi all'erogazione di contributi che superino i mille euro saranno pubblicati sul sito del Comune di Venezia nella sezione "amministrazione trasparente".

E' comunque prevista la possibilità di attribuire sovvenzioni eccezionali, riconosciuta per iniziative che, per la loro natura, non sono preventivabili con largo anticipo, e che hanno carattere di straordinarietà rispetto alla programmazione normale. Se si parla di sola concessione del patrocinio, invece, può essere accordata dalla Giunta su iniziativa del sindaco, del presidente del Consiglio, dell’assessore competente per materia o del presidente di Municipalità senza vincoli particolari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento