menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Ansa

Foto Ansa

Riapertura palestre e piscine: le regole

Il Comitato tecnico scientifico ha fissato i paletti per la ripresa delle attività individuali e di gruppo. La data utile potrebbe essere quella dell'8 marzo, data di scadenza del Dpcm

La data utile potrebbe essere quella del prossimo 8 marzo, quando entrerà in vigore, con ogni probabilità, il nuovo Dpcm (l'attuale scade il 5). Anche le palestre e le piscine dopo lunghi mesi di chiusura potrebbero vedere la luce in fondo al tunnel, ma non prima di quattro settimane. A fissare le regole per la riapertura, ma solo quando ci sarà il via libero del Governo, è stato il Cts (Comitato tecnico scientifico). Due sono le certezze:

  • le lezioni saranno individuali in palestra
  • dovranno essere previsti almeno 10 metri quadrati per ciascun allievo in piscina

Palestre: cosa si potrà fare in zona gialla, aranione e rossa

Per quanto riguarda la riapertura, questa non sarebbe prevista in area rossa, dove sarà possibile continuare praticare attività all'aria aperta, ovviamente in completa autonomia e in solitaria. In area arancione, invece, dovrebbero essere possibili le attività individuali, in palestre, piscine e tensostrutture, così come gli allenamenti per attività sportive di contatto e per sport di squadra esclusivamente in forma individuale, nel rispetto dei distanziamenti. In zona gialla, invece, oltre a tutte le attività sportive previste per l'area arancione, dovrebbero essere consentiti gli allenamenti per gli sport di contatto e di squadra dilettantistici e di base.

All'interno delle palestre e nelle sale pesi dovranno essere garantiti:

  • distanza tra le persone non inferiore ai 2 metri
  • igienizzazione di attrezzi e materiali utilizzati dopo ogni utilizzo

Non sarà concesso l'utilizzo delle docce agli utenti e tutti gli operatori dovranno indossare sempre le mascherine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento