menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Renzo Rosso dona un altro milione e mezzo di euro per completare i lavori a Rialto

L'imprenditore avrebbe assegnato anche il ribasso d'asta per completare la ristrutturazione del famoso ponte. Sarebbero così coperte anche le spese per gli interventi straordinari

Un altro milione e mezzo è in arrivo nelle tasche comunali. A sborsarlo sarà ancora l'imprenditore Renzo Rosso che, visti i precedenti problemi riscontrati alle mensole delle balaustre del Ponte di Rialto, avrebbe deciso di affidare al Comune il ribasso d'asta ottenuto con la gara del febbraio scorso. A riportarlo è La Nuova Venezia, che cita direttamente le parole dell'assessore Zaccariotto, che avrebbe annunciato per i prossimi giorni la perizia di variante che dovrebbe dare il via ai nuovi lavori.

Nei giorni scorsi infatti sarebbero emersi diversi problemi al famoso ponte. Durante i primi lavori di restauro, le ditte incaricate avrebbero scoperto che la situazione "sotterranea" sarebbe peggiore di quanto ci si potesse aspettare. Molte delle mensole che tengono le balaustre infatti sarebbero completamente rotte e, a causa di lavori effettuati negli anni '30 e '40, ci sarebbe addirittura del cemento sotto i gradini, materiale che appesantisce di molto l'intera opera.

Il restauro era stato inizialmente finanziato dall'imprenditore Renzo Rosso che ora ha deciso d'usare il ribasso d'asta per permettere di sistemare anche questi nuovi imprevisti. Le ditte incaricate avrebbero assicurato che il temine dei lavori non verrà spostato nonostante il maggior impiego. Gli operai infatti lavoreranno sul ponte anche di notte, permettendo comunque il passaggio alla viabilità, con piccoli ed inevitabili disagi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento