Telenovela finita: arriva il sì dalla Giunta al restauro del Fontego

Ca' Farsetti ha dato il suo nulla osta al progetto di recupero dell'ex palazzo delle Poste del gruppo Benetton. Sorgerà un centro commerciale. Risolti i nodi terrazza e scala mobile

Alla fine, dopo mesi di dibattiti e bracci di ferro, è arrivato il via libera dalla giunta Orsoni al progetto di restauro del Fontego dei Tedeschi per farne un centro commerciale. Il recupero dell'ex palazzo delle Poste da parte di Edizioni Property all'inizio non era stato accettato: l'archistar Rem Koolhaas, infatti, fresco di nomina a direttore della prossima edizione della Biennale Architettura, aveva inserito una terrazza panoramica a vasca con vista sul Canal Grande.

Contro il regolamento comunale. Dubbi furono espressi anche dalla Soprintendenza per una scala mobile retrattile nel mezzo della corte interna, che avrebbe dovuto impattare su alcune parti "storiche" dell'edificio. Questi i due nodi principali che avevano portato a uno stop del progetto.

La querelle quindi si era trascinata nel tempo, con Edizione Property impegnata a trovare una soluzione di compromesso e Ca' Farsetti costretta a fare da pompiere. anche perché la cancellazione del progetto per il Comune sarebbe potuta costare molto caro. Nelle casse lagunari infatti erano già stati versati sei milioni di euro come onere per il cambiamento di destinazione d'uso del Fontego, che prima era a uso pubblico.

La querelle con la Soprintendenza aveva messo in forse quei soldi, in un periodo molto difficile per le finanze comunali. Alla fine nella nuova relazione sono state cancellate terrazza e scala mobile. Al loro posto un sistema di risalita meno "impattante" e una più tradizionale altana in legno senza copertura in vetro a scomparsa del tetto.

"La delibera era già pronta da circa un anno - ha spiegato il sindaco Giorgio Orsoni - una delibera che è di competenza del Consiglio e che recepisce l'accordo raggiunto con la proprietà a dicembre 2011. Dopo il passaggio in Consiglio tutto dovrebbe essere a posto. Il Fontego è un importante luogo della città, non solo per il suo valore simbolico, ma anche per la sua collocazione nell'ombelico di Venezia. Un edificio dalla grande importanza economica e civile. E' sempre stato considerato un punto d'incontro per i veneziani e in questo modo continuerà a esserlo".

RESTAURO DEL FONTEGO DEI TEDESCHI

FONTEGO "RIMANDATO A SETTEMBRE" No "dolce" del ministero

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Cav: due anni di canone Telepass gratuito per i residenti di Venezia, Treviso e Padova

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 10 gennaio 2021, le previsioni segno per segno

  • Bozza del nuovo Dpcm: stretta sui bar, punto su visite e scuola

Torna su
VeneziaToday è in caricamento