menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ponte di Rialto, i lavori di restauro procedono spediti: completato il 65% dell'opera

La ristrutturazione del simbolo di Venezia è iniziata lo scorso giugno e dovrebbe essere portata a termine entro la fine di dicembre 2016. Lavori incessanti, per 16 ore al giorno

Restauro del Ponte di Rialto, lavori completi al 65%. L'imponente opera di ristrutturazione di uno dei simboli di Venezia, finanziata per 5 milioni di euro da Otb di Renzo Rosso, quindi, procede secondo i tempi stabiliti prima dell'apertura dei cantieri.

A renderlo noto sono stati i tecnici che stanno eseguendo i lavori, iniziati nel giugno 2015, e che prevedono una durata di 18 mesi compessivi. Se tutto continua a procedere secono i piani, quindi, entro la fine di dicembre 2016 il ponte dovrebbe essere restituito alla comunità in tutto il suo splendore. Dopo la pausa di agosto, l'impalcatura verrà spostata a settembre sul lato nord, dove si conta, per l'appunto, di completare i lavori del terzo e del quarto lotto nel pieno rispetto dei tempi fissati. Nel cantiere stanno lavorando 25 restauratori, per una media di 16 ore al giorno.

Il ponteggio vede una superficie di 5500 metri quadri. Sono 300 i gradini, 364 le colonnine, 1100 i metri quadri di pavimentazione, 2700 i metri quadri di facciate in pietra d'Istria e 700 i metri quadri di copertura con lastre di piombo sottoposti a restauro. Finora sono state restaurate le botteghe della parte sud del ponte, oltre al tetto e le balaustre. Tra giugno e luglio sarà terminata la posa delle rampe di gradini, restaurati uno ad uno. Nel lato nord è stata completata la parte delle rampe e a breve partirà il restauro delle due file di botteghe.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento