menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dopo la precettazione, la revoca: annullato lo sciopero di venerdì all'aeroporto di Venezia

Mano dura del prefetto, in virtù della grande affluenza di viaggiatori previsti, circa 33mila, e delle conseguenti criticità. Solo la sigla Uil Trasporti aveva fatto un passo indietro

Sciopero degli handler revocato. Si è tenuto nella giornata di giovedì in Prefettura a Venezia un tavolo di confronto tra le sigle sindacali Filt Cgil, Uilt Uil e Ugl Trasporto Aereo da una parte, e Wfs Ground Italy S.r.l. e Aviapartner S.p.A., società di handling dell'aeroporto di Venezia, dall'altro. L'obiettivo quello di scongiurare lo sciopero del 21 aprile, proprio in un periodo di notevole affluenza turistica, in concomitanza con diverse festività ed in una giornata in cui è previsto un picco del traffico aereo, con la previsione di un transito di circa 33mila passeggeri.

Nel corso dell'incontro, la Prefettura ha richiamato al senso di responsabilità gli esponenti sindacali, invitandoli a rimandare ad altra data l'astensione collettiva del personale delle società di handling aeroportuale. Dopo ampia discussione, tenuto conto che solo la Uil Trasporti ha accolto il predetto invito, il prefetto ha disposto il provvedimento di precettazione ai sensi dell'art. 8 della Legge 12 giugno 1990, n. 146, nonché dell'art. 2 del TULPS, per il fondato pericolo di un pregiudizio grave ai diritti della persona costituzionalmente tutelati, con possibili ripercussioni in termini di ordine pubblico. Save ha successivamente comunicato la revoca dello sciopero.

Uno sciopero che avrebbe potuto costituire una fonte di vera e propria congestione e di disservizi, che avrebbero potuto generare gravi criticità sotto il profilo dell'ordine e della sicurezza pubblica, anche alla luce dell'attuale clima di tensione internazionale, a causa degli assembramenti di persone negli spazi aeroportuali, e tenuto conto peraltro che l'aeroporto Marco Polo continua ad essere interessato da lavori di miglioramento infrastrutturale, che ne rendono parzialmente limitata la fruibilità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riaperture, Zaia non esclude novità dopo il "tagliando" del Governo del 20 aprile

  • Cronaca

    Avm, per la commissione di garanzia la disdetta normativa è corretta

  • Cronaca

    Msc conferma due navi da crociera a Venezia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento