rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Ripristinato l'approdo dell'ospedale dopo l'incidente di sabato

Un'idroambulanza era sfuggita al controllo del conducente, danneggiando la balaustra

Dalle 17 di oggi, lunedì 19 aprile, è stato riaperto al pubblico l'approdo Ospedale, dopo che sabato pomeriggio una idroambulanza "impazzita" era finita sul camminamento, compromettendone la balaustra. Il servizio di navigazione delle linee 4.1/4.2 e 5.1/5.2 è ripreso regolarmente, secondo il consueto itinerario.

«Ringrazio i tecnici e gli operai che si sono impegnati nella pronta riapertura dell’impianto. - ha dichiarato Giovanni Seno, direttore generale del gruppo Avm - Appena abbiamo avuto la possibilità di lavorare sull’imbarcadero ci siamo subito messi all’opera per riportare lo stesso alla consueta funzionalità, a beneficio della popolazione residente, dei lavoratori sanitari e di tutti i passeggeri diretti all'ospedale Civile».

L'incidente di sabato

L'idroambulanza del Suem 118, in fase di manovra nello spazio acqueo antistante l'ospedale Civile, era sfuggita al controllo del pilota. Le due persone a bordo, il pilota e un operatore sociosanitario, nella circostanza, non hanno subito conseguenze serie. Sono state invece danneggiate in modo serio un'imbarcazione ormeggiata nei pressi e la balaustra del pontile; lievi invece i danni che, ad una prima verifica, sono stati subìti dal mezzo acqueo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ripristinato l'approdo dell'ospedale dopo l'incidente di sabato

VeneziaToday è in caricamento