menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ripristinato l'approdo dell'ospedale dopo l'incidente di sabato

Un'idroambulanza era sfuggita al controllo del conducente, danneggiando la balaustra

Dalle 17 di oggi, lunedì 19 aprile, è stato riaperto al pubblico l'approdo Ospedale, dopo che sabato pomeriggio una idroambulanza "impazzita" era finita sul camminamento, compromettendone la balaustra. Il servizio di navigazione delle linee 4.1/4.2 e 5.1/5.2 è ripreso regolarmente, secondo il consueto itinerario.

«Ringrazio i tecnici e gli operai che si sono impegnati nella pronta riapertura dell’impianto. - ha dichiarato Giovanni Seno, direttore generale del gruppo Avm - Appena abbiamo avuto la possibilità di lavorare sull’imbarcadero ci siamo subito messi all’opera per riportare lo stesso alla consueta funzionalità, a beneficio della popolazione residente, dei lavoratori sanitari e di tutti i passeggeri diretti all'ospedale Civile».

L'incidente di sabato

L'idroambulanza del Suem 118, in fase di manovra nello spazio acqueo antistante l'ospedale Civile, era sfuggita al controllo del pilota. Le due persone a bordo, il pilota e un operatore sociosanitario, nella circostanza, non hanno subito conseguenze serie. Sono state invece danneggiate in modo serio un'imbarcazione ormeggiata nei pressi e la balaustra del pontile; lievi invece i danni che, ad una prima verifica, sono stati subìti dal mezzo acqueo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento