menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ricercata, si nascondeva nell'ex ospedale al Mare: in manette in attesa dell'estradizione

La donna, un 39enne ceca, è stata rintracciata dalla polizia durante un servizio di controllo nell'area del nosocomio. Al momento si trova nel carcere femminile della Giudecca

È stata ritrovata all'interno dell'ex ospedale Al Mare, un luogo spesso frequentato da senzatetto e sbandati. È durante un sopralluogo durante il fine settimana che una pattuglia in servizio di controllo al Lido ha rintracciato V.K., 39enne cittadina ceca.

Nulla di strano, dal momento che nel degrado dell'ex nosocomio non è raro imbattersi in bivacchi e barboni. Per lo meno fino al controllo nel terminale interforze del ministero dell'Interno, dal quale è emerso che la donna era ricercata in ambito internazionale dalle autorità della Repubblica Ceca da oltre un anno e mezzo, per "mancata esecuzione dolosa di un provvedimento del giudice".

La 39enne è stata quindi condotta negli uffici di polizia di via Dardanelli, posta in stato d'arresto e successivamente condotta nella casa circondariale femminile della Giudecca, a disposizione dell'autorità giudiziaria per la probabile estradizione verso il proprio paese d'origine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento