menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ricercato in tutta Europa per reati contro il patrimonio, gironzolava a Mestre

Un 21enne di origine rumena era scappato dal paese di origine dove aveva commesso una serie di reati: è stato avvistato e arrestato dalla polizia

Su di lui spiccava un mandato di arresto diramato in ambito europeo per reati contro il patrimonio, tra cui figurano furti e rapine, ed è stato scoperto dalla polizia mentre gironzolava tranquillamente per Mestre, nella zona dell’ex ospedale Umberto I, insieme ad un 28enne, anche lui già conosciuto alle forze dell’ordine per gli stessi reati.


L'ARRESTO. Gli agenti, allora, insospettiti dal loro comportamento hanno deeciso di controllarli e hanno scoperto che sul 21enne, S.G., spiccava un mandato d’arresto per tutta una serie di reati commessi in Romania, per i quali doveva ancora essere giudicato. Condotto presso gli uffici della Questura di Venezia, è stato posto in stato d’arresto e successivamente condotto presso il carcere veneziano di Santa Maria Maggiore, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per la successiva comunicazione alla magistratura rumena.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento