menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ricercato internazionale per droga Arrestato al camping del Cavallino

Un olandese di 45 anni era in vacanza con la sua compagna quando è stato segnalato alle forze dell'ordine: blitz serale della Polizia

Era ricercato a livello internazionale per traffico di stupefacenti, è stato rintracciato martedì sera mentre se ne stava tranquillamente in vacanza sul litorale veneziano. Un uomo di 45 anni di nazionalità olandese è stato individuato in un noto camping nella zona di Cavallino, peccato però che fosse ricercato dall’Interpol in quanto a suo carico vi era un provvedimento di cattura emesso dal Tribunale marocchino di Tangeri risalente al 2010 per una condanna per reati in materia di stupefacenti.

Gli agenti della volante jesolana, giunti sul posto dopo pochi minuti, hanno subito perlustrato l’intero campeggio identificandolo attorno a mezzanotte. L.M., originario di Utrecht, stava passando delle ore in totale relax assieme alla sua compagna. Accompagnato negli uffici del commissariato di via Aquileia, gli è stato notificato il procedimento di cattura ed è stato accompagnato al carcere veneziano di Santa Maria Maggiore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Attualità

Rischia di saltare la prima della scuola media Calvi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Incendio in un casolare, stabile sotto sequestro

  • Cronaca

    Venezia, nel weekend è in vigore l'ordinanza anti alcol

  • Cronaca

    L'annuncio di Zaia: «È ufficiale, il Veneto da lunedì in zona arancione»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento