menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ricercato per rapina in ambito internazionale: preso bandito

Un 34enne moldavo è stato arrestato mercoledì dai carabinieri di Mestre su richiesta dell'autorità del suo paese: era nascosto a Spinea e si stava organizzando per una lunga fuga

Era ricercato in ambito internazionale per una rapina commessa nel suo paese: un 34enne moldavo, però, è stato trovato mercoledì e acciuffato dai carabinieri di Mestre mentre cercava di nascondersi a casa di un connazionale a Spinea.

RAPINE A CAORLE: ARRESTATI DUE PREGIUDICATI ALBANESI

INTOPPI PROCEDURALI E ARRESTO. Sull’uomo pendeva già un ordine di arresto emesso dalle autorità del suo paese ma, preso una prima volta, era stato forzatamente liberato a causa di intoppi procedurali: a maggio l’incartamento necessario alla carcerazione era arrivato troppo tardi dalla Moldavia. Una volta, però, emesso un nuovo mandato di cattura il bandito è stato rintracciato a casa del connazionale e messo in manette prima che potesse far perdere le sue tracce: secondo quanto ricostruito dai militari stava organizzando una fuga di lungo periodo.


ESTRADIZIONE. Dichiarato in stato di arresto in esecuzione del provvedimento è stato quindi accompagnato in carcere a Venezia, a disposizione dell’A.G. veneziana che lo consegnerà al più presto con estradizione a quella del paese d’origine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento