rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Caorle / Brussa

Ancora nessuna traccia di Alex: proseguono le ricerche

Il 22enne è uscito di casa giovedì e non è più tornato. Sommozzatori all'opera in zona Brussa, a Caorle, dove è stata trovata l'auto

Non hanno portato a nulla, finora, le ricerche di Alex Gerolin, il 22enne di Portogruaro di cui non si hanno notizie da un paio di giorni. I vigili del fuoco e i carabinieri sono impegnati anche oggi, sabato 13 aprile, nelle attività di perlustrazione che si stanno concentrando in località Brussa, nel territorio di Caorle: è lì che è stata trovata la macchina di Alex, una Lancia Ypsilon di colore rosso, lasciata parcheggiata normalmente e chiusa a chiave. La zona battuta è quella dei canali delle barene: sono all'opera i sommozzatori, oltre all'elicottero e alle unità cinofile.

Le ricerche

Alex, che abita a Portogruaro, era atteso giovedì mattina sul posto di lavoro, dove però non si è mai presentato. Uscito di casa, si sarebbe messo alla guida della sua auto e poi non avrebbe più dato notizie di sé. Anche la famiglia, da quel momento, non ha avuto avuto alcun tipo di contatto. Alex è magro, con capelli corti e biondi come nella foto diffusa sui social network. Chi lo dovesse vedere e riconoscere è pregato di mettersi in contatto con i carabinieri di Portogruaro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora nessuna traccia di Alex: proseguono le ricerche

VeneziaToday è in caricamento