rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

«Voli cancellati e passeggeri a terra», l'Enac richiama Volotea e Wizz Air

L'ente ha scritto alle compagnie aeree richiamando i vettori al rispetto del regolamento

«A seguito dei numerosi disservizi che si sono verificati nel corso delle ultime settimane causando disagi a centinaia di passeggeri, Enac ha scritto alle compagnie aeree Volotea e Wizz Air richiamando i vettori al rispetto del regolamento comunitario  che tutela i diritti dei viaggiatori aerei». E' la stessa società a darne notizia. E' di qualche giorno fa la notizia di un gruppo di passeggeri rimasti a terra all'aeroporto Marco Polo di Venezia a causa di un volo in overbooking.

«Le direzioni aeroportuali dell’Enac hanno riscontrato frequenti episodi di cancellazioni di voli, di overbooking e di ritardi prolungati da parte dei due vettori che hanno comportato notevoli disagi all’utenza, in alcuni casi creando anche problemi di ordine pubblico - si legge in un comunicato dell'ente -. E' stato comunicato alle compagnie che al termine dei procedimenti di verifica, qualora fossero confermate le violazioni segnalate, saranno applicate le sanzioni di entità massima, tenuto anche conto del fatto che il mancato rispetto del regolamento si è verificato più volte durante la stagione in corso».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Voli cancellati e passeggeri a terra», l'Enac richiama Volotea e Wizz Air

VeneziaToday è in caricamento