Cerimonia in onore di Matteo Vanzan al cimitero di Mestre

Il primo caporal maggiore morì nel 2004 in Iraq. Iniziativa organizzata dai Lagunari Truppe Anfibie di Camponogara, paese dove era nato e vissuto

La cerimonia di stamattina

La figura del caporal maggiore dei Lagunari Matteo Vanzan, caduto nel 2004 in Iraq a Nassiriyah all’età di 23 anni, è stata ricordata questa mattina al Cimitero di Mestre con una cerimonia in suo onore organizzata dalla Sezione Associazione Lagunari Truppe Anfibie di Camponogara, cittadina dove era nato e vissuto.

Croce d’Onore alle vittime di atti di terrorismo e medaglia doro al valore dell’esercito alla memoria, Matteo Vanzan era stato insignito, sempre alla memoria, anche del “Premio Speciale per la Pace” della Regione. A fianco dei familiari, delle autorità militari e dei rappresentanti dell’associazione d’arma, alla cerimonia odierna ha voluto partecipare anche l’assessore regionale Renato Chisso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Natale con congiunti ma senza abbracci: le regole per cenone e veglione di Capodanno

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Coronavirus, il prossimo mese il Veneto potrebbe essere area a rischio elevato

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri in Veneto e provincia di Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento