Ricoveri e decessi da covid19: il bollettino

Secondo i dati forniti questa mattina da Azienda Zero, 2 persone sarebbero decedute al covid hospital di Dolo

Due decessi al covid hospital di Dolo, 5 in totale negli ospedale della Regione. Sono questi i numeri dell'ultimo bollettino riguardante l'emergenza coronavirus emesso questa mattina da Azienda Zero. In provincia di Venezia sono ad oggi 658 le persone positive (2513 da inizio epidemia), 223 i decessi e 1632 le persone negativizzate. Guardando agli ospedali, sono 182 le persone ricoverate nel Veneziano, delle quali 17 in terapia intensiva.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Persone ricoverate negli ospedali veneziani

Nel dettaglio, ci sono 14 persone all'ospedale dell'Angelo di Mestre, di cui 3 in terapia intensiva; 4 al Ss. Giovanni e Paolo di Venezia; 1 a Mirano; 92 a Dolo (9); 36 a Villa Salus a Mestre, 33 a Jesolo (5); 1 a San Donà di Piave e uno alla casa di cura Rizzola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuove restrizioni “leggere” in Veneto: ordinanza all’orizzonte

  • L'auto finisce fuori strada: morto 22enne di Noventa di Piave, due feriti gravi

  • Carri armati e scenari di guerra: l'esercito si addestra tra Jesolo e Venezia

  • Coronavirus, bollettino di oggi: numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Coronavirus, il bollettino di stasera per Veneto e provincia di Venezia

  • Blitz della polizia al centro sociale Rivolta di Marghera

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento