Cronaca

Pellestrina, rifiuti di ogni tipo nei cassonetti per ramaglie

Nei giorni scorsi, nell’isola di Pellestrina, alcuni cittadini maleducati e poco rispettosi dell’ambiente hanno riempito con rifiuti di ogni tipo i cassonetti stradali per la raccolta della frazione verde, ramaglie, sfalci e potature. A riferirlo è la società di gestione dei rifiuti, Veritas, che in una nota comunica: «Questo comportamento provoca rallentamenti nella raccolta, ma soprattutto fa crescere i costi del servizio che poi si ripercuotono sulla bolletta di tutti i cittadini, anche di quelli che fanno bene la raccolta differenziata e utilizzano in maniera corretta i vari cassonetti».

Gli ispettori ambientali di Veritas stanno verificando il materiale estraneo rinvenuto nei contenitori e, una volta individuati gli autori degli errati conferimenti, saranno multati. Le sanzioni partono da 166 euro. Veritas invita tutti i cittadini e a fare più attenzione e a conferire i rifiuti in modo corretto nei cassonetti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pellestrina, rifiuti di ogni tipo nei cassonetti per ramaglie

VeneziaToday è in caricamento