menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Quasi 400mila euro per togliere i rifiuti dalla spiaggia: "Non bastano"

L’assessore all’Ambiente di Jesolo, Otello Bergamo, invoca l’intervento della Regione Veneto: "Tutti i Comuni lungo il Piave dovrebbero fare la loro parte"

Un fiume di soldi per ripulire la spiaggia dai rifiuti, ma ancora non bastano. Così scatta l'appello del Comune di Jesolo. Martedì la Giunta ha approvato la rendicontazione della società partecipata Alisea per il servizio di pulizia e asportazione rifiuti spiaggiati sull’arenile nel periodo invernale di gennaio e febbraio 2014. La cifra sostenuta ammonta a 386.761,50 euro, che ora sarà presentata alla Regione Veneto per ottenere il rimborso.

In totale il dipartimento ambiente della Regione destina ai Comuni costieri interessati 2 milioni di euro per opere di pulizia e smaltimento del materiale spiaggiato in occasione delle eccezionali mareggiate di gennaio e febbraio 2014. Il problema dei rifiuti spiaggiati, però, resta un tasto dolente sul quale l’assessore all’Ambiente Otello Bergamo interviene con una specifica proposta. Anche perché al momento risulta che le spese sostenute da Alisea trovino copertura negli introiti della tariffa di igiene ambientale applicata alle utenze del servizio, e quindi il contributo regionale è computato in diminuzione della tariffa di igiene ambientale.

"I due milioni di euro stanziati dalla Regione sono pochi per i 5 Comuni della costa che si trovano ad affrontare ogni anno questo problema - spiega - Parlo di Jesolo che ha i costi più alti ma anche Caorle, Chioggia, Eraclea a Cavallino-Treporti. La mia proposta è quella che tutti i comuni veneti che si affacciano sul Piave e sul Brenta diano anche il loro contributo nella tariffa di igiene ambientale a questo tipo di servizio. Questo alleggerirebbe i Comuni in termini di bilancio e di previsione di spesa per affrontare questo fenomeno che è da considerarsi non solo veneziano ma veneto. Invito, a questo proposito, il consigliere regionale della nostra città a farsi parte attiva di questo problema".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento