Actv rinforza il servizio ferry Tronchetto - Lido e le corse balneari

Modifiche ad alcune linee di navigazione del trasporto pubblico da domani, sabato 23 maggio, e per tutto il periodo estivo

Actv potenzia il ferry linea 17 fra Tronchetto e il Lido: a partire da domani, sabato 23 maggio, il numero di corse giornaliere sarà raddoppiato, ovvero dalle 16 corse attuali (8 da Tronchetto e 8 da Lido) si passerà a 32 (16 da Tronchetto e 16 da Lido), con due corse aggiuntive ulteriori la domenica e nei festivi nella fascia oraria centrale della giornata. Nelle sole giornate di sabato e domenica prossimi saranno quindi effettuate un totale di 34 corse in più. Le modifiche, ha comunicato l'azienda, sono pensate per agevolare i residenti, gli operatori economici delle isole e la distribuzione delle merci, oltre che per consentire un accesso più veloce alle spiagge (in auto, moto, biciletta o a piedi come passeggero).

Nel dettaglio, saranno apportate le seguenti modifiche alle corse di linea 17:

  • Venerdì e sabato - al mattino prima corsa da Tronchetto e da Lido alle ore 05:00, successivamente una corsa ogni 50 minuti per direzione fino alle ore 10:50; al pomeriggio prima corsa da Tronchetto alle ore 14:10 e da Lido alle ore 15:00, successivamente corse aggiuntive rispetto all’orario attuale alle ore 17:30 da Lido, 18:20 da Tronchetto, 19:10 da Lido, 20:00 da Tronchetto, 20:50 da Lido, 21:40 da Tronchetto, 22:30 da Lido e 23:20 da Tronchetto.
  • Domenica - al mattino prima corsa da Lido alle ore 05:00 e prima corsa da Tronchetto alle ore 05:50, dalle 06:40 una corsa ogni 50 minuti per direzione fino alle ore 10:50 da Lido e 11:40 da Tronchetto, successivamente corse aggiuntive alle ore 12:30 da Lido, 13:20 da Tronchetto, 14:10 da Lido; al pomeriggio prima corsa da Tronchetto alle ore 14:10 e da Lido alle ore 15:00, successivamente corse aggiuntive rispetto all’orario attuale alle ore 17:30 da Lido, 18:20 da Tronchetto, 19:10 da Lido, 20:00 da Tronchetto, 20:50 da Lido, 21:40 da Tronchetto, 22:30 da Lido e 23:20 da Tronchetto.

Nei giorni feriali, da lunedì a giovedì (32 corse al giorno):

  • Da Tronchetto - al mattino prima corsa alle ore 05:00 e successivamente una corsa ogni 50 minuti fino alle ore 10:50; al pomeriggio prima corsa alle ore 14:10 e dalle ore 15:50 una corsa ogni 50 minuti fino alle ore 20:00, ultima corsa alle ore 21:40.
  • Da Lido - al mattino prima corsa alle ore 05:00 e successivamente una corsa ogni 50 minuti fino alle ore 10:50; al pomeriggio prima corsa alle ore 15:00 e successivamente una corsa ogni 50 minuti fino alle ore 20:50 (ultima corsa).

Sarà inoltre possibile effettuare la prenotazione online sul sito www.actv.it e telefonicamente tramite il call center Dime 041 041 anche per gli autocarri fino a 35 quintali.

Corse balneari

Sempre a partire da domani, sabato 23 maggio, verranno introdotti nei weekend e nei festivi, oltre alle corse di linea già in orario per le circolari 5.1/5.2 e 6, anche le corse balneari di linea 1 e 5.1/5.2 per un totale di 42 corse/giorno aggiuntive, secondo il seguente orario:

  • Linea 1 - da San Marco-San Zaccaria D per Lido SME una corsa ogni 20 minuti al mattino dalle ore 09:34 alle ore 11:14 e al pomeriggio dalle ore 16:34 alle ore 18:54; da Lido SME D per San Marco-San Zaccaria una corsa ogni 20 minuti al mattino dalle ore 09:56 alle ore 11:36 e al pomeriggio dalle ore 16:36 alle ore 19:36; fermate a Arsenale, Giardini e Sant’Elena.
  • Linea 5.1 - al mattino da Tre Archi a Lido SME una corsa ogni 20 minuti dalle ore 09:20 alle ore 11:00; ferma a Sant’Alvise, Madonna dell’Orto, F.te Nove, Celestia, San Pietro di Castello
  • Linea 5.2 - al pomeriggio da Lido SME a Tre Archi una corsa ogni 20 minuti dalle ore 17:50 alle ore 19:30; ferma a San Pietro di Castello, Celestina, F.te Nove, Madonna dell’Orto e Sant’Alvise.

Potenziata anche la linea 11 tra Chioggia e Pellestrina con corse bis di rinforzo il sabato, la domenica e nei festivi (al di fuori dall’orario programmato).

Il direttore del Gruppo Avm, Giovanni Seno, ha commentato: «Stiamo progressivamente incrementando il servizio, nel rispetto delle disposizioni ministeriali e regionali, della salute pubblica e dei vincoli di bilancio. Il nostro obiettivo resta quello di salvare l’azienda e i posti di lavoro, seguendo con attenzione lo sviluppo della domanda di mobilità di cittadini, imprese e di quanti torneranno a far visita a Venezia e alle sue spiagge».

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Il Veneto resta giallo? Zaia: «Dipendiamo da Rt, ma non abbiamo demeriti per cambiare zona»

  • Natale con congiunti ma senza abbracci: le regole per cenone e veglione di Capodanno

  • Domani si decide sul colore del Veneto, Zaia: «Pressione su ospedali, ma tutto sotto controllo»

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Coronavirus, il prossimo mese il Veneto potrebbe essere area a rischio elevato

Torna su
VeneziaToday è in caricamento