menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Versalis Porto Marghera, archivio

Versalis Porto Marghera, archivio

Elezioni rsu in Versalis Porto Marghera, dissapori fra Filctem e Femca

Lite per un controllo delle procedure voluto dai chimici della Cisl: «Doveroso garantire le scelte democratiche di ogni lavoratore». Cgil: «Ridicolo mettere in discussione un voto legittimo»

Ultimate venerdì 17 gennaio scorso le votazioni per la scelta della rsu (rappresentanza sindacale unitaria) all'interno della chimica Versalis a Porto Marghera. Tra le sigle non sono mancati i dissapori. Filctem Cgil in un comunicato si è detta soddisfatta per il respingimento del ricorso, innescato da Femca Cisl Venezia, in merito al rispetto delle norme e alla correttezza delle procedure durante il voto. «Legittima la mia richiesta di chiarimento al comitato dei garanti - replica Giuseppe Callegaro della Cisl - L'istanza è stata rigettata per un vizio di forma, non per i contenuti della stessa. Vergognosa è la campagna di fango nei confronti della sigla durante le elezioni».

Trasparenza

«È mia profonda convinzione che se anche fossimo entrati nel merito del ricorso nulla sarebbe stato eccepito riguardo alla validità delle 2 schede messe in discussione», scrive Davide Camuccio segretario generale Filctem Cgil Venezia. Per Callegaro si tratta di «scarso interesse a garantire le scelte democratiche di ogni lavoratore. Film già visto nel 2015. Credo doveroso far sapere che Femca Cisl è un sindacato che opera in piena trasparenza, correttezza e applicando le regole sancite da Cisl, Cgil e Uil a tutti i livelli».

Unità

Callegaro ringrazia «tutti i lavoratori che, con il loro voto, ci hanno dato fiducia. Femca Cisl si conferma come l'organizzazione maggiormente rappresentativa in Versalis». «Abbiamo confermato un risultato importante e un aumento del numero dei delegati - dice a sua volta Camuccio che ringrazia lavoratrici e lavoratori - Le sfide che i delegati devono affrontare sono impegnative e importanti a partire dalla sicurezza e la manutenzione, ordinaria e straordinaria, necessarie agli impianti per un futuro industriale di Versalis a Porto Marghera». «Credo che contare su una rsu davvero rappresentativa e vigile nel difficile contesto della chimica italiana, sia estremamente importante - conclude Callegaro - . Come essenziale è che i sindacati trovino quella necessaria unità di intenti lontana da logiche distruttive».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento