menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Comune di Venezia si riorganizza: Direzioni ridotte quasi della metà

Luigi Brugnaro: "l'obiettivo è quello di offrire il miglior servizio possibile, competenze e approccio al lavoro ridefiniti dalle nuove linee guida"

Sono state adottate ieri, durante la seduta della Giunta comunale, le nuove linee guida per la riorganizzazione del personale del Comune di Venezia.

Il documento, che sarà la base per la riorganizzazione del Comune, approderà ora nella Commissione consiliare competente e poi dovrà essere votato dal Consiglio. Il testo adottato, prevede la revisione, nell'ottica di una migliore efficacia ed efficienza operativa, dell'intera macchina comunale, con una riduzione delle attuali Direzioni, che da oltre 20 passeranno a poco più di 10.

L'obiettivo primario, come ha ricordato il sindaco Brugnaro nell'odierno punto stampa, è quello di migliorare i servizi a favore dei cittadini, con la precisa identificazione dei vari destinatari dei servizi e la ricostruzione del sistema dell'offerta degli stessi. Anche le varie procedure saranno ridefinite, sempre con l'attenzione rivolta ai cittadini destinatari, e con l'individuazione precisa delle varie responsabilità.

Un occhio di riguardo sarà riservato alla formazione professionale, anche attraverso la condivisione e la socializzazione di esperienze tra colleghi, nonché alla cultura della legalità, mentre l'assegnazione dei vari incarichi dovrà tener conto delle competenze, delle inclinazioni personali e delle professionalità individuali, al fine di ottimizzare i servizi resi alla cittadinanza.

Sarà inoltre attuata la rotazione dei dirigenti e sarà studiata l'adozione degli strumenti migliori per facilitare l'operatività delle aziende, l'attrazione degli investimenti e la creazione di nuovi posti di lavoro.

Infine, sarà avviato un monitoraggio costante delle azioni e dei risultati raggiunti, perseguendo gli obiettivi nell'ottica del raggiungimento della massima qualità dei servizi erogati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento