Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Domande di risarcimento per il maltempo di ottobre a Chioggia: ecco come fare

Il forte vento e una tromba d'aria avevano causato diversi danni, soprattutto a Sottomarina. Il Comune ha messo online i moduli per le richieste di rimborso

La protezione civile regionale ha aperto i termini per la ricognizione dei danni in seguito al maltempo che aveva colpito il territorio di Chioggia il 15 ottobre, quando il vento forte aveva sferzato il litorale, danneggiando strutture e causando allagamenti. Le stime, fa sapere il Comune, vanno inviate preferibilmente via PEC all'ufficio protocollo entro le ore 12 dell'11 novembre.

Moduli online

Per procedere alla ricognizione della stima dei danni arrecati al patrimonio privato (scheda B) ed alle attività economiche e produttive (scheda C), è disposizione la modulistica, scaricabile dal sito internet comunale www.chioggia.org oppure al sito della Regione del Veneto - protezione civile: https://www.regione.veneto.it/web/protezione-civile/25settembre2020.

La scheda di segnalazione di danno, per ciascuna tipologia su menzionata, corredata di copia della carta d’identità del dichiarante (non è richiesta la marca da bollo), dovrà pervenire entro e non oltre le ore 12.00 di mercoledì 11 novembre 2020 in una delle seguenti modalità:

  • trasmissione a mezzo P.E.C. (chioggia@pec.chioggia.org) – soluzione preferibile al fine di non creare assembramenti presso gli uffici
  • se impossibilitati a inviare la PEC, è possibile la consegna in forma cartacea, solo previo appuntamento ai numeri 0415534865 – 0415534916 dell'ufficio protocollo/URP. Orario di apertura, dal lun al ven dalle 9 alle 12; pomeriggi martedì e giovedì dalle 14.30 alle 17 (Corso del Popolo n. 1193, Chioggia)

Per ora, precisa il Comune, «si tratta di un censimento con scopo esclusivamente ricognitivo, il cui elenco riepilogativo sarà inviato alla Regione Veneto nei giorni seguenti il termine per la presentazione domande al Comune». La presentazione delle segnalazioni, quindi, non costituisce il riconoscimento automatico dei contributi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Domande di risarcimento per il maltempo di ottobre a Chioggia: ecco come fare

VeneziaToday è in caricamento