Turista rischia di annegare al Lido: ricoverata in Rianimazione, è grave

Intervento del Suem 118 alle 9.40 di domenica mattina. Si tratta di una signora straniera, è stata intubata e trasportata all'ospedale di Mirano

Paura in spiaggia la mattina di domenica, quando intorno alle 9.40 è partita la chiamata al 118 per un rischio annegamento al Lido di Venezia. L'allarme è scattato per una anziana signora di 82 anni, che mentre si trovava in acqua all'improvviso ha mostrato segni di difficoltà. Sembra che la donna, turista straniera con disabilità, abbia accusato un malore e bevuto parecchia acqua, prima di essere recuperata e portata a riva.

L'episodio all'altezza della torretta 23, nello stabilimento balneare Eurotel: è stato un bagnino a tuffarsi in mare per salvare la malcapitata, riuscendo a trascinarla sul bagnasciuga. Sul posto è stato fatto intervenire un elicottero del Suem, gli operatori hanno intubato la signora e l'hanno trasportata all'ospedale di Mirano. Qui la turista è stata ricoverata nel reparto di Rianimazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in auto nel pomeriggio: morto un 19enne di Mira, grave un suo coetaneo

  • Schianto tra un'auto e uno scooter, morto un 17enne

  • Zaia contro il Dpcm: «Posso spostarmi in una metropoli e non tra Comuni con meno di 5mila abitanti»

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 2 dicembre 2020, le previsioni segno per segno

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri in Veneto e provincia di Venezia

  • Schianto in moto, morto un uomo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento