rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca Carpenedo / Viale Don Luigi Sturzo, 43

Rissa tra cinque donne a Mestre, il Café Royale chiude per 7 giorni

L'episodio di ieri in cui due ragazze sono finite all'ospedale non era il primo di quel tipo nel locale di viale Don Sturzo. Il questore ha deciso di sospenderne l'attività per una settimana

Non era la prima volta che il Café Royale di viale Don Sturzo a Mestre veniva interessato da risse o tafferugli. Ieri notte, poco prima della chiusura, è toccato a una zuffa tutta al femminile caratterizzare la festa della donna. Due sorelle, rispettivamente di 29 e 32 anni, sono state mandate in ospedale da tre ragazze più o meno della stessa età per dissapori di molti anni fa.

 

Due "picchiatrici" tra l'altro avevano precedenti penali per lesioni e reati contro il patrimonio. Considerando che non era il primo caso in cui le forze dell'ordine sono dovute intervenire, il questore Fulvio della Rocca ha deciso di sospendere l'attività del locale per una settimana. Il provvedimento è stato notificato al gestore, un 46enne italiano, questo pomeriggio.

 

L'esercizio è stato più volte teatro di risse e aggressioni. A febbraio, per esempio, era scoppiata un'altra violenta lite. In entrambi gli episodi il titolare ha omesso di chiedere l’intervento delle forze dell'ordine e dei sanitari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa tra cinque donne a Mestre, il Café Royale chiude per 7 giorni

VeneziaToday è in caricamento