menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rissa tra parcheggiatori abusivi a Portogruaro, in due nei guai

Sei cittadini nigeriani appartenenti a due bande rivali se le son date di santa ragione in centro, durante il mercato settimanale. I testimoni chiamano il 113: uno di loro viene espulso dal comune

Una mattinata impegnativa per le Forze dell'ordine di Portogruaro, quella di ieri. Alcuni parcheggiatori abusivi, di origine nigeriana, sono passati alle mani per risolvere una controversia del loro "business" in piazza San Tommaso dei Battuti. La rissa è avvenuta proprio mentre era in corso il mercato settimanale. A contendersi i posti sarebbero due bande rivali, che gestiscono il traffico di auto e mance a Borgo San Giovanni e in via Boite. In tutto sono sei le persone coinvolte ma non sembra essere accaduto nulla di rave per cui chiamare medici e ambulanze. I posteggiatori abusivi però hanno dovuto risponderne subito alla polizia: due di loro infatti sono stati condotti in commissariato per accertamenti del caso. E per uno di loro è scattata l'espulsione perché sprovvisto di permesso di soggiorno in regola.

A chiamare il 113 erano stati i testimoni che avevano visto scoppiare la lite. Quando la pattuglia è arrivata solo due contendenti sono stati fermati e ancora su di giri. i Colleghi se l'erano già data a gambe. Come spiega la Nuova, non sarebbero estranei ad episodi di violenza e contestazioni. Sul caso dei parcheggiatori abusivi, l'amministrazione di Portogruaro sta lavorando ad una task force che comprende carabinieri, polizia, Municipale e guardia di finanza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento