menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gli animi si accendono a piazzale Roma: nuova zuffa tra Pasquale e altre 2 persone

Il clochard tedesco che stazione spesso nella zona del terminal automobilistico si è accapigliato con due ungheresi ubriachi. Sul posto le forze dell'ordine e i sanitari del 118

I motivi per cui se le sono date di santa ragione li sanno solo loro. Fatto sta che sul posto sono dovuti intervenire carabinieri e polizia locale per separare i litiganti, più o meno nella zona della Coop di piazzale Roma. Si tratta dell'"ufficio" di Pasquale Aita, il senzatetto di origini tedesche che oramai da svariati mesi staziona nell'area del terminal automobilistico. Nonostante gli sia stato notificato un foglio di via della durata di 3 anni.

Convivenza difficile

La convivenza con altri personaggi che gravitano in zona sta diventando sempre più problematica, anche se alcuni cittadini hanno promosso una raccolta firme e una raccolta fondi per permettere al clochard di pagarsi il ricorso amministrativo avverso la misura firmata dall'ex questore Angelo Sanna.

La zuffa

La dimostrazione la si è avuta mercoledì pomeriggio, quando Aita si è accapigliato con due cittadini di origini ungheresi, visibilmente ubriachi, e dalle parole si è passati ai fatti. Uno dei due coinvolti nella zuffa ha riportato un profondo taglio alla fronte dopo essere stato colpito con una lattina. Sul posto si sono portati i sanitari del Suem, ma i protagonisti della vicenda hanno rifiutato le cure mediche. 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Veneto ancora in zona arancione, Confcommercio: «Siamo sconcertati»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Marchio Igp per il vetro di Murano e il merletto di Burano

  • Cronaca

    Sport e attività motoria, cosa si può fare in Veneto: le Faq del Governo

  • Cronaca

    Ufficiali i nuovi colori: il Veneto resta arancione

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento