menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rialto, rissa al pontile per entrare nel vaporetto stracolmo di gente

Alcuni passeggeri si erano stancati di aspettare sotto il sole e hano forzato la mano: si sono aperti l'accesso alla barca da soli e sono saltati dentro travolgendo un dipendente

Non è solo un detto, una frase fatta, quello secondo cui "il caldo da' alla testa". Una prova ne è stata la rissa che si è scatenata a Rialto tra clienti dei vaporetti Actv in coda ai tornelli. E' accaduto verso le 16 sulla linea 2. Un marinaio aveva chiuso l'accesso al mezzo acquatico diretto a piazzale Roma per limite di capienza passeggeri. E' stata la scintilla, dopo minuti di attesa, a far scattare il nervosismo e poi l'ira di coloro che erano rimasti a terra.

Hanno forzato la mano: prima si sono aperti il barcarizzo da soli e poi sono saltati dentro al vaporetto, spintonando il dipendente di Actv. Il giovane è caduto, riportando escoriazioni alle gambe per le quali sono state necessarie cure mediche. Come spiega il Gazzettino, il caldo, tuttavia, provoca anche malori. sarebbe stato infatti un colpo di calore a far rovinare a terra un uomo, giovedì verso le 13e30, a Fondamenta Nove. Immediata la chiamata al 118. I paramedici sono riusciti a farlo rinvenire rinfrescandolo con dell'acqua.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento