rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Dolo

"Avances" in classe alla fidanzata, sedicenne picchiato a sangue

L'aggressione fuori da una scuola della Riviera del Brenta. La vittima è finita all'ospedale per la lesione di un timpano. Denunciato un 18enne

Aspetta quello che considera il proprio rivale in amore all'uscita della scuola e gli assesta una serie di colpi al volto, tanto da mandarlo al pronto soccorso per una lesione a un timpano. Un 18enne di nazionalità moldava nei giorni scorsi è stato denunciato dai carabinieri della tenenza di Dolo per lesioni colpose dopo aver aggredito un 16enne compagno di classe della sua ragazza.

Alla base di tutto, come riportano i quotidiani locali, un malinteso. Un atteggiamento affettuoso da parte del malcapitato nei confronti della ragazza, male interpretato dalla stessa, e scatta la violenza. Sembra infatti che la sedicenne abbia raccontato al proprio fidanzato le presunte avances del compagno. Passa qualche giorno e il giovane vede avvicinarsi qualche minuto dopo la campanella, mentre si incammina verso casa, l'aggressore. Nemmeno il tempo di capire cosa stesse accadendo che la vittima era già a terra, caduta sotto i colpi dell'interlocutore.

Subito sarebbe stato soccorso da alcuni compagni, preoccupati per quanto avevano visto. Il giovane quindi è stato accompagnato al pronto soccorso di Dolo, dove è stato medicato per una lesione al timpano. I carabinieri hanno quindi convocato il picchiatore in caserma. Dopodiché è scattata la denuncia. Pare che poi la vicenda sia stata chiarita anche in classe tra la ragazza e il malcapitato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Avances" in classe alla fidanzata, sedicenne picchiato a sangue

VeneziaToday è in caricamento