menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'imbarcadero dell'Accademia

L'imbarcadero dell'Accademia

Non vuole far scendere la gente dal vaporetto, nuova rissa a bordo

Il litigio giovedì mattina tra un residente, che voleva uscire all'Accademia ed è stato preso a pugni, e un focoso turista francese poi scappato

E' stata una mattinata tribolata quella di giovedì per i mezzi di trasporto pubblico in laguna. I vaporetti Actv sono finiti per diversi motivi nel mirino. O per colpa di qualche malintenzionato che ha ben deciso di prendere a pallinate un'imbarcazione della linea 1, o per colpa di qualche focoso turista che ha preso a pugni un residente per poi scappare via.

SPARA PALLINI DALLA RIVA SUL VAPORETTO

Il primo caso all'altezza di Ca' Rezzonico, ma dello sparatore nessuna traccia. Il secondo episodio all'Accademia, quando un veneziano ha chiesto a un turista francese di spostarsi per poter scendere. Nessuna risposta dall'interlocutore. Anzi, dopo l'ennesimo "permesso" prima che il vaporetto lasciasse l'imbarcadero, il turista si sarebbe girato e avrebbe spintonato il residente, che avrebbe risposto a sua volta con uno spintone. A quel punto è partito un pugno in faccia al veneziano, dritto al bocca.

Col labbro sanguinante il malcapitato ha quindi chiesto aiuto (vicino aveva la moglie). Dal parapiglia si è subito passati alla rissa, che ha coinvolto, come riporta il Gazzettino, anche chi aveva cercato di fare da paciere. E' stato chiamato anche il 113, con il vaporetto che è rimasto fermo lunghi minuti all'Accademia. Dopodiché il turista, capendo di averla fatta grossa, ha chiesto scusa e se n'è andato. Con accanto la consorte. La moglie del ferito, però, ha cercato di trattenerla per lo zaino, ricevendo per tutta risposta una serie di schiaffi. Alla fine la coppia francese se n'è andata e agli occupanti del vaporetto non è rimasto altro che avvertire la polizia che il loro intervento sarebbe stato inutile.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento