menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Li rimprovera per l'alta velocità, scendono dal topo e lo picchiano

L'aggressione lunedì mattina a Cannaregio. Un ristoratore è finito al pronto soccorso dopo essere stato preso a calci e pugni da due giovani

Li rimprovera perché transitavano in rio di Santi Apostoli troppo veloci. A bordo di un topo da trasporto. In risposta i due ventenni che si trovavano a bordo, come riportano i quotidiani locali, l'altro giorno sono scesi e hanno picchiato il titolare di un ristorante. Una reazione spropositata rispetto alla vicenda in sé. Fatto sta che i ragazzi, con ogni probabilità con accento slavo, forse albanesi, hanno deciso bene di alzare le mani contro il ristoratore di Cannaregio, che ha riportato l'incrinatura di una costola e vari ematomi alla testa.

Dal pronto soccorso è stato dimesso con una prognosi di venti giorni. L'aggressione prima delle nove di mattina, quando il ristoratore stava sistemando tavoli e sedia davanto al portico vicino al rio interno. Secondo il suo racconto i due ventenni prima di essere ripresi avevano appena urtato una palina e poi un topo ormeggiato in rio. Volano parole grosse e provocazioni. Poi la coppia scende a terra e prima arriva un pugno in testa al malcapitato, poi una pedata in petto. Dopo l'aggressione di pochi minuti, naturalmente, la decisione di cercare di ottenere giustizia. Depositando una denuncia in Procura. A quanto pare è possibile che i ventenni lavorino per un grossista di frutta e verdura poco distante. Per le forze dell'ordine, attraverso la targa dell'imbarcazione, non dovrebbe essere troppo difficile risalire agli autori dell'aggressione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    L'Rt in Veneto sale a 0,91, le richieste di Zaia oggi al Governo

  • Cronaca

    Altino, le indagini di Ca' Foscari svelano un porto

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento