Treno guasto si ferma sui binari: disagi e ritardi sulla linea tra Venezia e Trieste

Il disservizio lunedì pomeriggio verso le 17.40. La circolazione a Venezia Carpenedo è dovuta continuare a binario unico. I ritardi, secondo Trenitalia, sono arrivati fino a 30 minuti

Disagi proprio nell'orario del rientro a casa lunedì pomeriggio per i pendolari che sono costretti a muoversi sui treni. Per un guasto a un convoglio sulla linea Venezia - Trieste, infatti, la circolazione ferroviaria è dovuta proseguire a binario unico, specie nel tratto di Venezia Carpenedo, per più di un'ora. A un certo punto il locomotore del treno regionale 10045, diretto in laguna, ha accusato un problema tecnico. Rimanendo fermo alla stazione di Carpenedo dalle 17.40 alle 18.55. A quel punto il capotreno è riuscito a rimettere in marcia il treno e la situazione è tornata alla normalità rapidamente.

Nel frattempo, però, i ritardi si sono fatti sentire: più o meno sono stati di circa mezz'ora, ma secondo gli orari online di Trenitalia si sarebbero toccate punte anche di 50 minuti. Il regionale 10048 delle 18.06 da Portogruaro a Mestre, per esempio, alle 19.07 viaggiava con 37 minuti di ritardo sulla tabella di marcia. Cinque i treni regionali che avrebbero subìto ripercussioni a causa del fuori programma sui binari.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Incidente in auto nel pomeriggio: morto un 19enne di Mira, grave un suo coetaneo

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

  • Nuova ordinanza in Veneto: «Il sabato medi e grandi negozi posso rimanere aperti»

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri in Veneto e provincia di Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento