rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Cronaca

Traffico ferroviario nel caos: treni fermi per ghiaccio e inconvenienti, ritardi fino a 4 ore

Lunedì nero per i pendolari. Condizioni meteo e guasti hanno bloccato i convogli lungo le principali linee

Il ritardo minore è di 60 minuti, ma ci sono convogli che attendono di partire da almeno quattro ore. Tra ritardi causa ghiaccio e maltempo, e guasti vari, è caos treni a Venezia, così come in tutto il territorio regionale. La situazione in stazione a Mestre, alle 9 di lunedì mattina, era del tutto simile a quelle che si registrano in occasione di uno sciopero: lunghe file di pendolari in attesa e capannelli di persone "smarrite" attorno ai tabelloni orari.

Gli inconvenienti sono stati molteplici sin dalle prime ore della mattina, e hanno causato ritardi a pioggia: un guasto non meglio precisato sulla linea Venezia-Padova, causato dalla gelata che ha colpito la zona nella nottata. Inconvenienti tecnici sono stati registrati sulle linee Bologna-Venezia e sul nodo di Verona, ma soprattutto sulla linea Venezia-Vicenza. Problemi anche sulla Rovigo-Verona a un passaggio a livello, e sulla linea Venezia-Trieste, a causa di un guasto a Conegliano.

Treni in forte ritardo (12 dicembre 2022)-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico ferroviario nel caos: treni fermi per ghiaccio e inconvenienti, ritardi fino a 4 ore

VeneziaToday è in caricamento