Automobilista abbatte le sbarre del passaggio a livello, disagi per i treni

L'incidente poco dopo le 17 di lunedì tra Piombino Dese e Castelfranco. In più pesanti ripercussioni per il traffico ferroviario proveniente dal Friuli. Ritardi superiori all'ora

Circolazione ferroviaria in difficoltà nel tardo pomeriggio di lunedì sulla linea Primolano - Bassano - Venezia a causa del danneggiamento da parte di qualche automobilista delle barriere di un passaggio a livello nel territorio compreso tra Piombino Dese, nel Padovano, e Castelfranco Veneto, nel Trevigiano. Non si tratta di una novità, visto che non si contano incidenti di questo tipo anche nel Veneziano, con molti episodi che si sono registrati per esempio a Noale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'incidente stavolta poco dopo le 17: inevitabili i disagi alla circolazione ferroviaria, tra ritardi e cancellazioni. In più quasi tutte le corse provenienti dal Friuli (su altra linea) hanno avuto pesanti ripercussioni: il regionale 11049 in arrivo a Venezia Santa Lucia alle 18.46 da Sacile ha registrato 43 minuti di ritardo, il regionale 2686 da Trieste con arrivo alle 19.20, invece, 75 minuti di ritardo, quello delle 19.56 proveniente sempre dal capoluogo giuliano 69 minuti di ritardo. Questi sono solo alcuni esempio dei ritardi che i pendolari hanno subito proprio nella fascia oraria di ritorno a casa dopo aver finito di lavorare.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Ha fotografato le mie bimbe in vaporetto»: nel telefono la polizia trova decine di foto di minori

  • Ecco i divieti che resteranno in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Coda verso Venezia al mattino. Pressione sui mezzi nel corso della giornata

  • Ubriaco, picchia una ragazza e i carabinieri: neutralizzato con 2 dosi di sedativo

  • Auto fuori strada, morto un uomo

  • Lite finisce nel sangue: 37enne accoltella l'ex suocero

Torna su
VeneziaToday è in caricamento