menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ritrovata a Belluno la 14enne di San Donà scomparsa da 7 giorni

La giovane se n'era andata dal centro di Sossano dove era ospite e aveva fatto perdere le sue tracce. Giovedì è stata rintracciata dai carabinieri

Se n'era andata dal centro per minori che la ospitava e da quel giorno nessuno l'aveva più vista, almeno fino a giovedì mattina, quando è stata rintracciata dai carabinieri nel Bellunese. G.G, la 14enne che fino a sette giorni fa viveva in una struttura specializzata a Sossano, in provincia di Vicenza, e che era sparita nel nulla senza nemmeno una chiamata al padre e la madre è stata infatti finalmente ritrovata.

La ragazzina è stata avvistata dai militari dell'Arma intorno alle dieci del mattino, nel territorio della provincia di Belluno, residenza anche della madre della 14enne, da tempo separata dal padre della giovane, che invece vive a San Donà. L'adolescente, dopo la rottura tra i suoi genitori, aveva sofferto molto. Per questo motivo la decisione di quest'ultimi di affidare la ragazzina a un centro specializzato. Quindi il trasferimento nella provincia berica, in attesa di trovare un posto più congeniale alle esigenze della 14enne, che è stata trasferita nel Vicentino dal 16 aprile.

Una volta che i dipendenti del centro l'hanno vista incamminarsi verso l'uscita hanno cercato di dissuaderla. Non potevano fare altro, visto che poteri coercitivi per costringere la ragazza a rimanere non ne avevano. Ma l'interlocutrice ha fatto oreccchie da mercante, sparendo con addosso una t-shirt bianca, una tuta e qualche spicciolo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I volontari si prendono cura del forte Tron

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento