Rivoluzione Ulss12, da lunedì visite ed esami si prenotano anche online

Il servizio funzionerà sia da computer, sia da smartphone. Basterà collegarsi al portale dell'azienda sanitaria lagunare, la cui veste rinnovata debutterà proprio dopo il weekend

L'ospedale dell'Angelo di Mestre

Da lunedì le visite si potranno prenotare direttamente online. Una piccola rivoluzione per la sanità mestrina, dopo l'arrivo del nuovo direttore generale dell'Ulss 12 Giuseppe Dal Ben. Il servizio funzionerà sia da computer, sia da smartphone. Basterà collegarsi al portale dell'azienda sanitaria lagunare, la cui veste rinnovata debutterà proprio lunedì 11 marzo. L'attesa, quindi, è per capire se il sistema automatico riuscirà fin da subito a reggere il numero di richieste, che si prevede ingente. Sono 1,2 milioni le prenotazioni richieste nel 2012 dai veneziani, di cui 700mila agli sportelli unici.

Attraverso il sistema iCUP, raggiungibile dalla homepage del portale, il cittadino potrà prenotare prestazioni specialistiche in regime di Sistema Sanitario Nazionale, annullare le prenotazioni, cambiare data e ora delle stesse, visualizzare la lista delle prenotazioni (con indicazione del percorso stradale per raggiungere i laboratori) e conservare un promemoria digitale, con possibilità di ristampe.

Per accedere al servizio basterà inserire i dati personali essenziali per una prenotazione, utilizzando codice fiscale e una password. A iter concluso, si riceverà una mail di conferma con in allegato un promemoria. Il sistema iCUP è disponibile anche in una versione ottimizzata per smartphone, che consente di effettuare la maggior parte delle operazioni da qualsiasi dispositivo mobile dotato di una connessione Internet.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Cav: due anni di canone Telepass gratuito per i residenti di Venezia, Treviso e Padova

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Bozza del nuovo Dpcm: stretta sui bar, punto su visite e scuola

  • Zaia conferma: «Il Veneto sarà in area arancione»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento